Il primo soccorso per l’attacco di panico. Le prime tecniche da utilizzare per fronteggiare il panico.

2019-06-04T12:13:01+00:00 4 giugno 2019|Psicologia|
  • Tecniche di primo soccorso per gli attacchi di panico

Le recenti ricerche indicano come il disturbo di attacco di panico sia in aumento e le persone che ne soffrono, nonostante ormai se parli davvero tanto, risultano essere comunque disorientate da questo disturbo.

Si tratta di è un problema che viene vissuto come un incubo, perché chi soffre di attacchi di panico non sa sempre come questi arriveranno, e vivranno per alcuni istanti dei momenti paragonabili al peggior incubo che si possa immaginare.

Per i molti che vivono l’esperienza nella quale l’attacco di panico arriva all’improvviso, non può esserci prevenzione, ma esiste di sicuro un modo per fronteggiarli.

Mi soffermerò in questo articolo nel dare due tecniche di primo soccorso che, se attuate nel modo giusto, possono essere di grande aiuto. Le tecniche aiuteranno proprio coloro che si trovano ad affrontare attacchi di panico improvvisi e devastanti.

Quando ci si trova a vivere l’attacco di panico le prime soluzioni che le persone mettono in atto solitamente portano a peggiorare la situazione – anziché migliorarla – e quando le situazioni peggiorano sempre di più venirne fuori richiede uno sforzo molto grande.

 

Quando ti trovi in una situazione in cui il panico e tutta l’attivazione psicofisiologica è ad un livello insopportabile, prova a mettere in pratica queste tecniche di primo soccorso per gli attacchi di panico.

Primo soccorso per il panico

Una tecnica di primo soccorso per il panico

Non cercare di voler controllar tutte le sensazioni imponendoti che in qualche modo la mente razionale possa farle diminuire di intensità, al contrario lascia che l’espressione momentanea di quello che stai provando raggiunga il suo livello e che per effetto saturazione diminuisca naturalmente.

Devi sapere che proprio quando ci imponiamo qualcosa (nel tuo caso far diminuire l’intensità della paura), invece che controllarla, in realtà contribuisci a renderla ancora più intensa.

Primo soccorso per il panico

Tecnica numero 2

Non guardarti in giro in cerca d’aiuto, ma prendi un quaderno e appunta:

  • dove ti trovi
  • chi è con te
  • cosa stai provando.

Ti sembrerà assurdo, ma aiuta più questo compito che il supporto esterno di qualcuno che in realtà non è così esperto e non saprebbe come agire in maniera adeguata.

 

Come iniziare a vincere gli attacchi di panico

Queste sono tecniche apparentemente banali, ma nascondo nella loro pratica il potere di saper qual è la vera logica della paura che porta al panico.

La Terapia Breve Strategica da anni studia e redige protocolli di trattamento costruiti ad hoc per agire sue tutte le forme di ansia, paura e le sue varianti. Tutti gli interventi seguono un percorso di breve durata, ma efficace nel tempo e nella risoluzione di queste problematiche.

Anche nel caso degli attacchi di panico, la Terapia Breve Strategica rapprensenta un aiuto efficace e risolutivo.

Contattami su Whatsapp