Coaching 2019-04-10T17:32:54+00:00

Coaching professionale

Un investimento per sé stessi e per il proprio lavoro

Il coaching come metodologia di crescita e sviluppo personale è una “invenzione” recente.

Il coach sportivo è colui che coglie i punti di forza nella squadra, fa da motivatore e potenziatore. Da qui al mondo del lavoro e del business , il passo è stato piuttosto breve: le stesse tecniche e lo stesso approccio possono essere usati per far crescere le persone e i team di lavoro. Il coach ora guida le persone a scoprire i propri punti di forza per ottenere il meglio da sé stessi anche sul lavoro.

Perché la psicologia non si occupa solamente di malessere e disturbi, ma può dare un grande contributo allo sviluppo delle nostre potenzialità, risorse e abilità.

Applico il problem solving strategico al mondo del lavoro. Con questo metodo posso aiutarti

  • ad uscire da situazioni psicologiche di empasse, che ti rendono poco soddisfatto sul posto di lavoro e colorano di infelicità il resto della tua vita
  • a valorizzare le tue abilità, trasformando le potenzialità in skill reali, con le quali crescere nella tua attività o dare un contributo decisivo alla produttività della tua azienda.

Il coaching per la realizzazione sul lavoro

Magari stai attraversando un periodo lavorativo un po’ complicato. Magari non sei più contento di quello che fai. Oppure non ti senti valorizzato abbastanza.

In ogni caso non sai come venirne fuori. In qualità di coach intervengo proprio in questa fase: ti aiuto a capire se le difficoltà che stai vivendo nella sfera lavorativa si manifestano ad uno o più dei seguenti livelli:

  • A livello d’azione – sai cosa vuoi ma non sai come metterlo in pratica
  • A livello emotivo – non sei più contento di quello che fai
  • A livello di relazione – non riesci ad esprimerti con i colleghi, con i tuoi responsabili o con il tuo capo

Una volta individuato il livello entro cui la tua situazione si è creata, ti faccio scoprire una nuova modalità di interazione, creando una strategia su misura che ti permetta di sbloccare le difficoltà.

Il percorso si conclude con una nuova visione di te e del tuo modo di esprimere te stesso nella tua vita lavorativa.

Nel percorso di coaching il sentire che ogni limite diventa una risorsa importante è il primo passo verso la soddisfazione e il benessere.

I vantaggi del coaching

RISORSE

Scoprire le proprie risorse per acquisire sicurezza in sé e in quello che già si ha

FORZA

Sentirsi più forti nell’affrontare le situazioni che si temono

STRUMENTI

Acquisire gli strumenti per percepire le situazioni in maniera differente

CONTROLLO

Impari a controllare le situazioni che sono fonte di stress, riducendone l’impatto sulla tua vita

SE STESSI

Sentirsi meglio con sé stessi permette di vivere appieno sia la vita lavorativa, che quella personale

BENESSERE

Puoi raggiungere quello che molti studi scientifici chiamano benessere personale, il cui valore è inestimabile

La consulenza di carriera

  • Sei un giovane lavoratore che vuole “far carriera”
  • Sei un manager di esperienza la cui carriera è in qualche modo “stagnante”
  • Sei un lavoratore stanco e insofferente del suo lavoro
  • Se semplicemente hai voglia di cambiare lavoro – ma non sai come e cosa cercare

Sono tutti momenti giusti per iniziare una consulenza di carriera.

Chi è il consulente di carriera? E’ colui che studia e analizza la tua situazione lavorativa attuale, le tue risorse, i tuoi interessi, i tuoi desideri, le tue attitudini e i tuoi hobbies: le leve per riconfigurare una nuova possibilità lavorativa che da solo non avresti mai preso in considerazione.

Il consulente di carriera interviene nella tua situazione lavorativa attuale e ti aiuta a pianificare un percorso per raggiungere nuovi obiettivi professionali che tengano conto non solo delle tue esperienze e competenze… ma anche dei tuoi bisogni e desideri.

Ti aiuta a considerare la tua figura professionale come mai avevi fatto prima. Lo stress e l’insoddisfazione lasceranno spazio al raggiungimento della soddisfazione personale, che infonderà uno stato di benessere a 360 gradi.

Potrai cambiare lavoro, realizzare dei sogni, scoprire un talento o riconfigurarti all’interno nel lavoro che hai già.

Una seconda possibilità o ancora meglio la possibilità di sentirti bene mentre lavori e di sentire che quello che fai ti rende appagato e contento è un’occasione che vale la pena affrontare.